gattinoni-luglio-2011

AltaRoma, l’alta moda agonizza tra le polemiche

gattinoni-luglio-2011Al via oggi, tra le polemiche, la settimana dell’Alta moda nella Capitale. Fino all’11 luglio Roma sarà il palcoscenico delle sfilate A/I 2011-2012. La manifestazione però, già fortemente in crisi e appannata dal glamour delle fashion week milanesi, si apre con l’aspra critica mossa dal patron di Gattinoni, Stefano Dominella: “Sembra di stare in Malawi o nel Congo belga”.

Pronta la risposta del Presidente della Regione Lazio Renata Polverini: “ Penso che la situazione sia sfuggita ad AltaRoma perché ogni anno il bilancio è andato ben oltre le risorse che avevano”. Le polemiche riguardano la decisione presa e portata avanti con convinzione dalla stessa Polverini di tagliare i fondi all’AltaRoma SCpA di circa 600-700 mila euro. Una cifra non indifferente che, in mancanza di ulteriori risorse, metterebbe a rischio la sopravvivenza della società. Indignata e delusa Silvia Fendi Venturini, Presidente di AltaRoma, che in conferenza stampa ha detto: “La Regione è ancora debitrice di AltaRoma per oltre 1.200.000 euro. Le decisione di tagliare i fondi avrà un forte impatto negativo sulla società con una conseguente, nonché ovvia, penalizzazione delle sue attività”.

AltaRoma ha bisogno dei  fondi  della Regione per rilanciare una kermesse visibilmente sottotono ormai da troppo tempo. “La moda è importante per l’economia romana e quindi va sostenuta dalle Istituzioni”. Con queste parole Giancarlo Cremonesi, Presidente della Camera di Commercio, cerca di placare la diatriba.

E’ vero, le questioni finanziarie oscurano la manifestazione. Ma se per una volta ci sforzassimo di puntare l’attenzione sull’importanza creativa e culturale dell’evento Forse riusciremmo a restituirgli, almeno in parte, il prestigio che merita.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.