ignazio-visco

Bankitalia, Visco indagato per corruzione

Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco è indagato per “concorso di corruzione, abuso d’ufficio e truffa”, oltre che “infedeltà a seguito d’azione o promessa di utilità”.

Visco è stato inserito nel registro degli indagati dopo un esposto di circa 100 azionisti della Banca Popolare di Spoleto, che hanno denunciato alcune irregolarità nel passaggio a Banca Desio.

Secondo l’esposto presentato, Bankitalia avrebbe rifiutato senza un apparente motivo un’offerta maggiore di quella presentata dalla Desio (circa 100 milioni di euro in più), promossa dalla Nit Holding di Hong Kong.

Il commissariamento della Banca Popolare di Spoleto e della Spoleto Crediti e Servizi era cominciato dall’8 febbraio 2013 e nel 2015 il Mef (Ministero dell’Economia e delle Finanze) aveva confermato l’amministrazione straordinaria con i provvedimenti ministeriali 149-150 del 20 aprile.

Le indagini del Nucleo Speciale di Polizia valutaria della Guardia di Finanza erano però iniziate già prima, iniziando da alcuni ex amministratori, come l’ex presidente Giovannino Antonini. L’arco di tempo preso in esame dai pm va dal 30 settembre 2007 al 24 aprile 2012, mentre la lista dei reati ipotizzati è bella lunga: associazione per delinquere e plurime ipotesi di appropriazione indebita aggravata, intermediazione usuraria, ostacolo alle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza, bancarotta fraudolenta, dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture e documenti per operazioni inesistenti, omessa comunicazione del conflitto di interessi.

”Con riferimento alla notizia comparsa oggi sulla stampa relativa alle vicende della Banca Popolare di Spoleto, – affermano le fonti della Banca d’Italia stessa – la Banca d’Italia non è a conoscenza di alcuna iniziativa dell’autorità giudiziaria”.

Intanto gli indagati sarebbero in tutto otto, tra cui: Giovanni Boccolini, Gianluca Brancadoro, Silvano Corbella, Giovanni Domenichini, Stefano Lado, Giuliana Scognamiglio e Nicola Stabile.


P.M.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.