giancarlo-cremonesi

Camera di Commercio: prossimo l’addio di Cremonesi

Camera di Commercio: si avvicina il giorno dell’addio per il presidente Giancarlo Cremonesi. Al consiglio straordinario convocato in via de’ Burrò lunedì 4 novembre è passata, infatti, la modifica dello Statuto che prevede le dimissioni obbligatorie e la decadenza del presidente in carica in caso di sfiducia del consiglio.

Era l’ultimo baluardo dietro cui si era trincerato Cremonesi. La mozione delle Pmi (Cna, Confartigianato, Federlazio, Confesercenti e Confcommercio, Coldiretti, Coop), che fanno capo al vice presidente della CdC Lorenzo Tagliavanti, è passata con 23 voti favorevoli contro 7. Questi ultimi espressi dalla sola componente della Confindustria. A questo punto l’ala vincente della CdC potrà chiedere, al termine dei 15 giorni previsti dallo Statuto, una nuova seduta di consiglio e sfiduciare, questa volta in modo definitivo, Cremonesi.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.