sesso-piedi

Ci si rammarica anche del sesso. Le differenze tra lui e lei

Se qualcuno vi chiedesse qual è il grado di soddisfazione per la vostra vita sessuale passata e presente, sareste in grado di rispondere prontamente, con sincerità, con quell’allegria che l’argomento richiederebbe e, magari, il pizzico di malizia che si addice in certe circostanze? Niente è mai scontato, neanche in fatto di ‘quella cosa’ intorno alla quale “tutto gira, perché il sesso tira su, ma bisogna farlo spesso non esistono i tabù” (i Neri per caso). Perché non c’è niente di più frustrante che dare conto della propria vita sessuale quando si è in preda ai rimpianti per qualcosa che, a posteriori, si vede e si rivive in modo differente.
Se il sesso è naturale, prendendo sempre in prestito il testo di ‘Sentimento pentimento’, si sa che l’uomo e la donna non lo vivono nello stesso modo né durante né tantomeno dopo. Lui, di solito, è più irruento ed emotivamente meno coinvolto, per cui il principale rammarico può diventare l’aver avuto poche partner, ma anche l’essere stato un po’ troppo timido nell’approccio, non essersi spinto oltre secondo le fantasie della  sua fervida immaginazione. Magari non essere stato tanto avventuroso né in tutta la vita né tantomeno in una singola giornata.
sessoLei, invece, la partner femminile, ha rimpianti ben diversi. Si pente soprattutto se la verginità l’ha sacrificata con un partner sbagliato. Ma si duole anche se ha tradito il proprio partner come di essere stata troppo precipitosa sessualmente.
Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell’Università del Texas, pubblicato dalla rivista Archives of Sexual Behavior, che vuole dimostrare come il rimpianto faccia parte del processo di evoluzione. Per giungere a questi risultati sono stati usati i dati di tre studi diversi condotti dai ricercatori per un totale di 25mila persone. “Le conseguenze del sesso casuale sono molto maggiori per le donne – commentano gli autori della ricerca – e questo ha probabilmente modificato le reazioni emotive anche oggi”.
Ma se provassimo, in maniera bypartisan, ad abbinare al sesso un po’ di sentimento? I Neri per caso, sempre loro, dicono che “quando c’è sentimento non c’è mai pentimento”. Potrebbe funzionare meglio.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.