autostrada

Crolla ponte A14: due morti e due feriti nelle Marche

Il bilancio provvisorio parla di due morti e due feriti ma vigili del fuoco e 118 sono ancora sul posto. Per ora sono questi i numeri del crollo di un cavalcaia sull’autostrada A14 all’altezza di Camerano, in provincia di Ancona (Marche), tra Loreto e Ancona in direzione Nord.

Il ponte, il numero 167  (chilometro 235+800) è letteralmente crollato addosso a una macchina che stava passando proprio sotto il cavalcavia, provocando la morte dei due viaggiatori (marito e moglie) schiacciati dalle macerie. I feriti sarebbero invece due operai, trasportati all’ospedale di Torrette di Ancona: non sarebbero in gravi condizioni.

Autostrade per l’Italia spiega che il ponte crollato era una struttura provvisoria posizionata a sostegno del cavalcavia, che era chiuso al traffico. Il crollo è avvenuto nell’ambito dei lavori di ampliamento a tre corsie dell’A14 nel tratto tra Ancora Sud e Loreto. Al momento il tratto interessato è chiuso in entrambe le direzioni.

Si sente “miracolata” Anna Maria Mancinelli, di Porto Sant’Elpidio (Fermo), che stava viaggiando sull’autostrada A14 su un’automobile che si è fermata “un centinaio di metri prima del ponte crollato. Prima abbiamo visto della macchine ferme – racconta all’ANSA -, poi un autoveicolo schiacciato e abbiamo capito che cosa era successo”. Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco e i mezzi del 118.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.