francesco-totti

Francesco Totti dice addio al calcio

Ha giocato gli ultimi 44 minuti con la maglia della Roma, la stessa che ha indossato per oltre due decenni. Era in campo quando il terzo gol contro il Genoa insidioso ha affrancato la sua squadra dal terzo posto in campionato, spedendola di filato in Champions League. Quindi si è goduto, non senza emozione, la la festa che i suoi tifosi, i suoi compagni di squadra, la sua famiglia e un po’ tutta la città che lo adora gli ha tributato.  Per Francesco Totti è stato un addio da star.

addio-tottiDavanti a 65 mila tifosi, praticamente l’Olimpico al completo, Francesco ha letto le parole di saluto che si era preparato: “E’ arrivato il momento. E devo dire grazie a voi, a tutti voi per questi 25 anni di vita insieme, con questa maglia, solo con questa maglia. In questi giorni ho letto tante cose su di me, tutte molto, molto belle. Ho pianto tutti i giorni, tanto, tanto e da solo. In questi giorni ho parlato con mia moglie, le ho raccontato i miei 25 anni vissuti con questa maglia, l’unica maglia. Abbiamo scritto una lettera per voi. Grazie a tutti, mamma, papà, mio fratello, mia moglie, i miei figli, gli amici. E’ impossibile raccontare 25 anni di calcio, non so come farlo. Vorrei farlo con una poesia, con una canzone… Lo so fare con il pallone. Maledetto tempo, che hai deciso. E’ quello stesso tempo che nel 2001… Oggi questo tempo è venuto a bussare sulla mia spalla: ora sei un uomo, levati scarpini e pantaloncini, non c’è più l’odore dell’erba, il gol… Ora sei un uomo. Perché mi sono svegliato da questo sogno? Ora è la realtà. Dedico questa lettera a tutti voi, a quelli che hanno gridato e ancora gridano Totti-gol. Ora è finita davvero, mi levo la maglia per l’ultima volta. Non sono pronto per dire basta, forse non lo sarò mai. La piego per bene. Scusate se non ho parlato in questo periodo. Spegnere la luce non è facile. Ora ho paura, non è come tirare un calcio di rigore. Non vedo cosa c’è oltre i buchi della rete, ora sono io che ho bisogno di voi, del vostro calore. Quello che mi avete sempre dimostrato. Ringrazio tutti, compagni, dirigenti, tecnici che sono stati con me 25 anni. I tifosi tutti, la Curva Sud, nascere romani e romanisti è un privilegio. Fare il capitano della Roma è stato un onore. Il mio cuore sarà sempre lì con voi. Ora scendo le scale, entro nello spogliatoio: mi ha accolto da bambino, lo lascio ora che sono uomo. Orgoglioso e felice di avervi dato tutto quel che potevo. Vi amo”.BIG-totti-isabel

Con un lungo giro di campo, accompagnato dalla moglie e i suoi tre figli, Francesco Totti ha salutato la sua Roma, nel suo stadio, l’Olimpico al termine della vittoria contro il Genoa che ha consentito alla Roma di chiudere la stagione al secondo posto. Poi, Francesco ha calciato la sua ultima palla, quella autografata, che ha spedito verso il pubblico in curva sud. L’addio di Francesco Totti è stato anche in quel momento, in quel pallone autografato da lui con la scritta “Mi mancherai“, raccolto una giovane tifosa che ha subito postato su Twitter la foto del pallone dopo essere riuscita a strapparlo alla foga dei tanti che hanno provato ad accaparrarselo. “Dopo un’emozione così, grazie Totti! L’ultimo pallone in curva…”. Un cimelio che sicuramente questa tifosa terrà per sempre insieme a lei.

“Veni, vici, Totti”. Titolo così il quotidiano sportivo francese L’Equipe, che dedica due pagine all’addio del capitano della Roma, con una grande foto del suo pianto davanti allo stadio Olimpico. “In un ambiente eccezionale e carico d’emozione – scrive il quotidiano francese – i romani hanno curato l’uscita del loro idolo, in lacrime alla fine della sua ultima partita”. “Il cuore batteva troppo forte da troppo tempo e nessuno – scrive ancora il giornale – ha avuto la forza di trattenere le lacrime che spuntavano all’angolo degli occhi, mentre il sole al tramonto invadeva lo stadio Olimpico di Roma con una luce superba e mentre Francesco Totti, scosso dall’emozione, partiva per il suo giro d’onore sulla pista d’atletica”.

 A.B.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.