Allen citazione

Gli ottanta di Allen

Ottant’anni vissuti con ironia prendendo la vita molto sul serio e scherzando con sarcasmo su tutto ciò che sembra più importante. Woody Allen fa di tutto, è regista, attore, sceneggiatore, musicista, compositore, commediografo e scrittore. Il suo umorismo ha rivoluzionato la comicità e non c’è argomento, per serio che sia, su cui lui non sia stato capace di scherzare con acume brillante.

La sua biografia è lunga e articolata, ma il suo stile è inconfondibile e il suo estro sembra inesauribile. Ha ricevuto quattro Oscar, tre Golden Globe, nove BAFTA, un Leone d’oro alla carriera, un Orso d’argento, cinque David, due César e un Goya, più una lunghissima serie di nomination e candidature. Non tutti i suoi lavori sono sempre andati a buon fine e come ogni grande personaggio più di una volta è stato sottoposto alla gogna di una critica severa ed esigente. Ma nelle sue produzioni Allen sa spaziare con disinvoltura tra generi e tipo di impegno, è passato da opere comiche più commerciali a thriller e dal dramma alla commedia intellettuale.

Più di tutto va riconosciuta ad Allen la geniale capacità di saper assorbire a pieno la cultura, il pensiero e il modo di vivere del suo tempo e contemporaneamente offrirne al pubblico un’analisi e una sintesi straordinaria. Nei suoi lavori non manca mai di proporre uno spaccato della società moderna osservata dal di dentro ma con sarcastico distacco. Il suo modo di ironizzare sulla cultura della middle class è sempre acuto, tagliente, spesso disarmante per le verità che contiene, ma mai distruttivo. Per questo i suoi film costituiscono un punto di vista privilegiato per analizzare la società contemporanea.

Per definire Woody Allen si potrebbero usare le parole con cui lui stesso ha voluto descrivere un grande comico suo antesignano: “C’è una grandezza innata in Groucho, che sfida l’analisi più accurata, come succede con tutti i veri artisti. Lui è semplicemente unico, allo stesso modo di Picasso o Stravinskij, e credo che la sua impudente strafottenza verso l’ordine costituito sarà divertente tra mille anni come adesso. Oltre tutto, mi fa ridere”.

Vania Amitrano

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.