matteo_renzi_amici

Il sogno delle italiane? un Capodanno di passione con Renzi

Un sondaggio di Vanity Fair solo qualche mese fa raccontava che tra i sex symbol stranieri spopolavano Bruno Cabrerizo, modello dello spot Nescafé, che batteva George Clooney.raul-bovaNon volendo uscire invece dai confini della Bella Italia c’erano Raoul Bova che si guadagnava un buon cinquanta per cento in più di consensi  (62%) rispetto ad  Alessandro Gassman (43%).

Poi, d’improvviso, arriva lui: 38 anni portati bene, anche se oggi non ci vuole né sforzo né fortuna, altezza giusta, capelli tutti, fisico né da culturista né da mangiatore di rigatoni. Dote non comune: una grande parlantina che gli fa ‘acchiappare’ consensi. Un grosso difetto: la passione per la politica, e la politica di questi tempi non solo non attrae, ma fa facilmente cambiare umore anche ai più benpensanti.

Evidentemente, però, Matteo Renzi, sindaco di Firenze nonché nuovo leader del partito democratico,  deve avere ben altri numeri, se è vero che le italiane ‘sondate’ per il sito “Sex and Rome” alla domanda: “Con chi passereste Capodanno a letto? Tra politici, attori e modelli rigorosamente made in Italy” lo hanno messo al primo posto. E, allora, vediamo quali sono queste caratteristiche che lo fanno eccellere tra i ‘belli’ più conosciuti come Riccardo Scamarcio o Alessandro Preziosi.

Le donne sembrano essersi stancate del belloccio e adesso, in un uomo, cercano sicurezza, dolcezza e, udite udite, qualcuno che le faccia ridere. Così, il 20% delle italiane, a Capodanno, vorrebbe finire sotto le lenzuola con Matteo Renzi, uomo considerato “affidabile, ma anche intraprendente”. Evidentemente, la sua apparizione col ‘chiodo’ alla trasmissione della De Filippi Amici, ha risvegliato passioni sopite nelle donne italiane.

zalone-checcoMa le sorprese non finiscono qui,visto che la seconda posizione nella classifica dei sex symbol la occupa Checco Zalone, il protagonista del film campione d’incassi “Sole a catinelle”. Anche questa scelta conferma quanto appena detto, ovvero che le donne sono in cerca di leggerezza e, secondo il 17% delle intervistate, a letto Zalone si rivelerebbe una forza della natura. Buono, insomma, per un po’ di  ‘sesso a catinelle’.

Nella classifica trovano comunque ancora spazio i classici belli come Luca Argentero (13%) che è anche bravo ragazzo, romantico e fedele alla sua compagna, l’ attrice Myriam Catania. In questo caso, Argentero è un uomo che dà senso di stabilità. Al quarto posto (11%) si piazza Francesco Carrozzini, giovanissimo volto emergente, testimonial per l’ ultimo maschile di Giorgio Armani.

pierfrancesco-favinoE’ quindi la volta di un non bello come Pierfrancesco Favino, prediletto sotto le lenzuola dal 9% delle intervistate: il classico macho che fa sempre breccia nel cuore (e nel letto) delle donne.

Ovviamente, non mancano i “grandi classici”: da Riccardo Scamarcio a Raul Bova (penalizzato dalle voci sulla sua omosessualità), a Gabriel Garko e Alessandro Preziosi. Ma siamo donne, altre ai bicipiti, nel 2014 vogliamo di più.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.