Francigena

La via Francigena verso la tutela dell’UNESCO

Inserire i sentieri della via Francigena nel Patrimonio dell’Umanità protetto dall’Unesco. È questo l’impegno preso nei giorni scorsi da sette regioni italiane.

Sabato a San Miniato, in Toscana, i rappresentanti delle regioni attraversate dall’antica rotta dei pellegrini (Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana e Lazio) hanno firmato un protocollo d’intesa con cui si impegnano a coordinare gli sforzi a livello nazionale per salvaguardare i sentieri e promuovere la causa della Francigena all’UNESCO.

A prendere l’iniziativa è stata la Toscana, che secondo gli accordi presi si assumerà la responsabilità di coordinare la preparazione della candidatura. Sarà affiancata da un comitato di coordinamento composto da un referente tecnico e uno politico per ogni regione. Il progetto nazionale lavorerà fianco a fianco con l’Associazione europea delle Vie Francigene.

La via Francigena era l’insieme di strade e sentieri che dal Medioevo in poi conducevano i pellegrini cristiani dalla Francia a Roma. Il percorso, che si affrontava a piedi, valicava le Alpi passando per il Colle del Moncenisio o per il Gran San Bernardo, seguendo i tracciati delle antiche strade consolari romane come la Cassia. Le prime testimonianze di questi pellegrinaggi risalgono a prima dell’anno Mille.

Lungo la Francigena – e gli altri itinerari dei pellegrini, come il cammino di Santiago – si realizzavano quegli scambi di merci, persone e idee che nei secoli hanno permesso alla cultura europea di non rimanere stagnante nei confini degli Stati.

Caduta in disuso con la modernità, la Francigena è stata riscoperta negli anni Settanta. Dal 1994 fa parte degli “Itinerari Culturali” tutelati dal Consiglio d’Europa. Non è riconosciuta invece, almeno finora, dall’UNESCO, mentre le vie del cammino di Santiago fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dal 1993.

F.M.R.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.