DBygVlWXsAA68U7 (1)

Legge elettorale: si ricomincia. Ma il 56% Paese non vuole voto anticipato

Si azzuffano, si insultano, si scannano sulla legge elettorale prima concordata a 4, poi saltata con la scusa di un emendamento fuori programma, quello della deputata Biancofiore che elimina i collegi maggioritari in Trentino Alto Adige (introducendo nella Regione a Statuto speciale il riparto proporzionale dei collegi, come il Fianum ha previsto per il resto del territorio nazionale) che ha risvegliato qualche dito in più tra i franchi tiratori. Per di più, con il voto segreto che viene «svelato» dal tabellone. Da Montecitorio la solita bagarre cui ormai siamo adusi, con scambio di accuse tra Pd e Cinque Stelle –  i dem accusano M5s: “La vostra parola non vale nulla, ecco la prova in una foto: avete ucciso la legge”, mentre dai banchi M5s le urla: “Libertà, libertà” – e íl relatore, il democratico Emanuele Fiano, che ammette: «La legge elettorale è morta», mentre per Berlusconi «ora è difficile andare alle urne». Mancano anche 59 voti tra Pd, Fi, Lega e Svp.

La legge adesso torna in commissione e si riparte daccapo o quasi, mentre l’ipotesi di voto entro l’anno si allontana. Nessuno dei politici sembra voler invece prendere in considerazione quella che è la realtà del Paese ovvero quale sia il pensiero degli italiani su quel voto anticipato tanto invocato da Grillo & Co. da una parte e Matteo Renzi dall’altra.

Secondo il sondaggio Ixé, presentato oggi ad Agorà su Raitre, il 56% vuole le elezioni a fine legislatura, ovvero nel 2018. Resta alta, anche se in flessione rispetto alle ultime settimane, la quota di chi invece vorrebbe votare in autunno (41%). L’idea poi di tornare a votare con il sistema proporzionale piace al 44% degli italiani, mentre il 39% è contrario e il 17% non si esprime.

Il sondaggio è stato realizzato dall’ Istituto Ixè per Agorà-RAI 3 il 7/6/2017. Metodologia di rilevazione: sondaggio CATI-CAMI su un campione casuale probabilistico stratificato di 1.000 soggetti maggiorenni (su 8.883 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni.

A.B.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.