maltempo-Milano

Maltempo: ancora disagi nel Milanese

Dopo il nubifragio che si è abbattuto su tutta l’area del Milanese e che ha portato anche all’esondazione del Seveso, il fiume sotterraneo che questa notte ha straripato in seguito alle forti piogge. Un evento simile non si verificava da almeno un anno, precisamente dal marzo del 2016, quando il fiume era esondato in alcuni punti del quartiere di Niguarda, intorno all’ospedale Maggiore.

Per fortuna, l’emergenza maltempo, ora rientrata, non ha causato feriti ma ha provocato comunque molti disagi alla circolazione: sono stati quasi un centinaio gli interventi dei vigili del fuoco per strade e cantine allagate, sottopassi sommersi da un metro e mezzo d’acqua, mentre a Lissone sette auto sono rimaste intrappolate dall’acqua. Gli interventi più comuni sono stati per allagamenti di scantinati, balconi e tetti pericolanti, cedimenti di ponteggi e alberi caduti.

Al momento il cielo è tornato sereno, in quasi tutta la Regione ma il meteo dell’Arpa (Azienda regionale per la protezione dell’ambiente) prevede nuovi temporali dal tardo pomeriggio.

P.M.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.