Andreotti Danese

Muore Livia Danese dopo una lunga vita accanto ad Andreotti

La”Marescialla”, così la chiamava suo marito Giulio Andreotti, aveva 94 anni ed è deceduta a Roma. Livia Danese e il sette volte presidente del consiglio sono stati sposati per 68 anni ed hanno avuto 4 figli Lamberto, Serena, Stefano e Marilena.

Si sposarono nel 1945, Andreotti le chiese di sposarla in un cimitero dopo un corteggiamento del quale quasi non si era accorta, ma accettò subito la sua proposta. Livia rimase accanto al marito sempre in modo nascosto e discreto, si occupò dell’educazione dei figli e Andreotti lasciava che in casa fosse lei a comandare. Visse accanto all’uomo politico tutte le vicissitudini della sua lunga e difficile carriera, condividendo con lui soprattutto le cadute, dalle minacce delle BR ai processi per mafia degli anni novanta.

Tenne insieme la famiglia a dispetto delle assenze del controverso ma centrale politico. Educò i figli con molta rigidità, ma, nonostante la sua riservatezza nella vita pubblica, orientò le scelte del marito sostenendolo in ogni circostanza.

La malattia che ha colta negli ultimi anni di vita non le ha probabilmente fatto comprendere la scomparsa del marito e d è morta accudita dai propri figli, trascorrendo gli ultimi momenti, come aveva sempre fatto, in modo nascosto e riservato, senza clamori e senza popolarità.

I funerali si terranno venerdì 31 alle 9 nella basilica di San Giovanni dei Fiorentini a Roma.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.