notti-sul-ghiaccio

Notti sul ghiaccio, quando pattinare non basta

Ieri sera è andato in onda il secondo appuntamento con Notti sul ghiaccio, lo show d’intrattenimento condotto da Milly Carlucci. Come in Ballando con le stelle, personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo e non solo, sono chiamati a danzare (in questo caso anche a pattinare), in coppia con dei professionisti. In questa seconda puntata sono state sfoderate diverse armi per far fronte alla rivale Maria De Filippi, in onda con C’è posta per te: dal simpatico Flavio Insinna a Martina Stoessel, in arte Violetta, che ha cantato la colonna sonora del film d’animazione “Frozen”. In realtà, gli ingredienti per emulare il successo di Ballando ci sono tutti, a cominciare dalla conduttrice Milly Carlucci, con quel suo stile di conduzione un po’ ingenuo, un po’ distratto, ma mai volgare né urlato, adatto a una prima serata. Inoltre, non ce ne voglia il ballo da sala, ma la magia del pattinaggio artistico trasporta lo spettatore in un mondo nuovo, meno conosciuto e, forse per questo, ancora più affascinante. Eppure, come quando vedendo il sequel di un film che ci è piaciuto moltissimo ci accorgiamo che la seconda parte non è assolutamente all’altezza della prima, così guardando queste prime due puntate abbiamo provato una certa delusione. Potrebbe forse spiegarsi così l’inizio un po’ in sordina dello show: in Ballando con le stelle, sebbene con alcune cadute di stile, era sempre il ballo ad essere protagonista. In Notti sul ghiaccio abbiamo una giuria (Gabriella Pession, Simona Ventura, Selvaggia Lucarelli, Enzo Miccio, Marco Liorni) che non è propriamente d’eccezione e appare poco equilibrata: il giudizio “tecnico” della Pession fa decisamente fatica a bilanciare quello che sul web è stato definito il “Lucarelli e Ventura show” fatto di frecciatine e pillole velenose. Questa mancanza, unita alle oggettive difficoltà del pattinare da parte dei concorrenti ancora principianti, rende l’esibizione in qualche modo sempre meno centrale nella puntata, che appare poco fluida, e ridimensiona il ruolo delle performance all’interno del programma e forse anche nei cuori dei telespettatori. Lo show ha comunque il merito di dare spazio a uno sport fin qui condotto con entusiasmo e correttezza dai concorrenti e dai maestri; uno sport che, come ha detto la giornalista Federica Sciarelli, “elimina le tossine e le aggressività” e dovrebbe essere fatto da tutti. Personalmente, ne varrebbe la pena anche solo per indossare i costumi pieni di lustrini delle pattinatrici.

INotti sul ghiaccio-620x350 concorrenti ancora in gara sono: Clara Alonso e Marco Garavaglia, Valeria Marini e Federico Degli Esposti; Stefano Sala e Serena Angeli, Giorgio Borghetti e Federica Costantini; Emanuele Filiberto e Jennifer Wester, Giulio Base e Alice Velati; Barbara De Rossi e Simone Vaturi, Chiara Mastalli e Federico Uslenghi; Manuela Di Centa e Andrea Vaturi, Giorgio Rocca e Eve Bentley.

Priscilla Muro

Sabato alle 21.15 su Rai Uno http://www.istantv.it/visto-in-tv/show/197-ballando-con-le-stelle-2014.html

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.