Olimpiadi 2024

Olimpiadi 2024: Parigi o LA? Entrambe

Colpo di scena nell’assegnazione delle Olimpiadi 2024. Il CIO, riunito a Losanna, ha rinunciato a scartare una delle due candidature rimaste in lizza per organizzare i Giochi, quelle di Parigi e Los Angeles.

Entrambe le città ospiteranno i Giochi olimpici, una nel 2024 come previsto, l’altra nel 2028. La decisione sull’ordine definitivo sarà presa il prossimo 13 settembre, in una conferenza del CIO a Lima, la capitale del Perù.

Per assegnare i Giochi del 2028 il Comitato olimpico internazionale aveva fissato un calendario che prevedeva la consegna delle candidature dal 2019; il processo di selezione si sarebbe dovuto concludere nel 2021.

A far cambiare idea al CIO sarebbe stata la prospettiva di una gara anomala, con poche candidature e ancora meno entusiasmo. In effetti, negli ultimi anni, sempre più città hanno espresso poco interesse nell’organizzazione delle Olimpiadi: un evento titanico che alle giuste condizioni può dare lustro e visibilità a una città (si pensi a Barcellona, che ha ospitato l’edizione 1992), ma in altri casi non ripaga degli sforzi economici e organizzativi (è il caso di Atene, che le ha avute nel 2004). Non sono mancate le candidature ritirate in corsa, come quella di Roma.

Oltretutto, i comitati organizzatori di Parigi e di Los Angeles avevano fatto trapelare in modo più o meno velato che se avessero perso la gara per il 2024 non avrebbero ripresentato la propria candidatura all’edizione 2028. A quel punto il CIO ha proposto ai rappresentanti delle due città di dividersi la posta in gioco. E anche lì, secondo la stampa di settore, c’è stato da trattare per convincere la delegazione di Los Angeles, che in un primo momento aveva dato parere sfavorevole all’idea.

Il sindaco di LA, Eric Garcetti, ha detto di non vedere l’ora di “lavorare insieme” a Parigi, “magari non in modo competitivo, ma collaborando”. Anche la prima cittadina della capitale francese, Anne Hidalgo, si è espressa a favore della decisione del CIO.

Sia Parigi sia Los Angeles hanno già ospitato i Giochi olimpici due volte; Parigi nel 1900 e nel 1924, Los Angeles nel 1932 e nel 1984, l’edizione passata alla storia per il “controboicottaggio” dei Paesi del blocco sovietico. Diventerebbero la seconda e la terza città a organizzarne tre edizioni: la prima è Londra, sede dei Giochi nel 1908, nel 1948 e nel 2002.

F.M.R.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.