pedopornografia

Pedopornografia: 341 persone arrestate in tutto il mondo

Operazione internazionale contro la pedofilia on line: salvati 386 bambini, violentati e filmati dall’organizzazione.pedopornografiaUn’organizzazione internazionale dedita alla pedopornografia è stata sgominata questa mattina dalla polizia. Il bilancio dell’operazione è di 341 persone arrestate in tutto il mondo, in particolare in Canada, Spagna, Svezia, Australia, Sudafrica, Hong Kong e altri Paesi asiatici. Nella rete degli investigatori sono finiti anche insospettabili, che utilizzavano complessivamente 386 bambini per girare filmati o scattare fotografie raccapriccianti. Insegnanti, religiosi, medici e persino agenti di polizia sono accusati di aver adescato, violentato e sequestrato i minorenni.

L’indagine è stata condotta da poliziotti sotto copertura, che si sono infiltrati nel gruppo di pedofili. Gli agenti sono entrati in contatto nell’ottobre del 2010 con un uomo che sul web condivideva” immagini di bambini piccoli violentati”.

Su un sito internet era possibile visionare queste foto. Clienti di tutto il mondo scaricavano anche i video da quel portale. Successivamente, una perquisizione in casa del responsabile del sito ha portato alla scoperta di un archivio di materiale pedopornografico. La polizia ha ricostruito che il 42enne aveva “pagato varie persone per filmare i bambini allo scopo di produrre video per la vendita sul suo sito web” e nel giro di pochi anni aveva incassato 4 milioni di dollari canadesi.

Un business sulla pelle di bambini innocenti, alcuni anche di soli cinque anni. Sessantacinque arresti sono stati effettuati in Australia, dove in manette sono finiti anche un prete e due insegnanti.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.