battesimo

Religione: vescovo Melfi abolisce padrini

Padrini inconsapevoli dell’impegno che devono assumere quando vengono chiamati a coadiuvare i genitori del battezzando o  cresimando nell’educazione spirituale di colui che per loro diventa il  ‘figlioccio’.

Il vescovo della diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa, in provincia di Potenza, monsignor Gianfranco Todisco, ha deciso di abolire in via sperimentale l’usanza, molto sentita soprattutto nel Meridione, della presenza della madrina o del padrino nel battesimo e nella cresima di un bambino, perché dice, “pur essendo brave persone, non hanno però piena consapevolezza del ruolo da svolgere come testimoni della fede perché scelti con criteri parentali, amicali o sociali”. Padrini e madrine saranno sostituiti nel loro ruolo “dall’intera comunità ecclesiale di cui fanno parte i genitori, i quali con la stessa comunità si fanno carico di accompagnare il cammino di fede del battezzato o del cresimato”. In particolare, “nelle comunità parrocchiali sarà il catechista a presentare il candidato e garantirne la formazione e il sostegno”.

Il decreto “ad experimentum” pubblicato dal presule entrerà il vigore nel prossimo mese di settembre, “avrà validità triennale e potrà essere confermato o abolito quando verranno ritenute superate le motivazioni pastorali che lo hanno prodotto”. Nella premessa al decreto, monsignor Todisco ha sottolineato che “negli ultimi decenni è notevolmente diminuita la partecipazione dei nostri fedeli alla vita ecclesiale e sacramentale e, di conseguenza, la consapevolezza della responsabilità che tutti abbiamo, specialmente i genitori, di trasmettere la fede con la testimonianza di vita”. Cause del fenomeno sono la “diffusa secolarizzazione della società” e la “perdita di principi e valori ispirati al Vangelo”: ciò determina – ha scritto il vescovo – la necessità di “un urgente rinnovamento della pastorale”.

 

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.