nocciola-romana

Ronciglione (Vt): torna il premio “Dolce con nocciola romana Dop”

Il 9 e il 10 novembre si tiene a Ronciglione, in provincia di Viterbo, la quinta edizione del premio nazionale ‘Dolce con Nocciola Romana Dop’. Oltre ai professionisti del settore possono partecipare anche gli allievi degli istituti professionali di Stato.

nocciola-romanIl 9 e il 10 novembre si tiene a Ronciglione, in provincia di Viterbo, la quinta edizione del premio nazionale ‘Dolce con nocciola romana Dop’. Il premio, unico in Italia, è organizzato dall’Associazione 1728 ed è patrocinato e sostenuto da tutte le categorie cooperative dei produttori della nocciola romana (Dop).

Al premio, oltre che i professionisti del settore, pasticcieri, panettieri e cuochi, possono partecipare anche gli allievi degli istituti professionali di Stato, ognuno in rappresentanza dei propri laboratori, ristoranti, alberghi o delle scuole.

«Il premio – spiega il suo ideatore e consigliere delegato al Turismo del Comune di Ronciglione, Fabio Troncarelli – ha l’obiettivo di rivalutare e valorizzare la nocciola romana Dop e la risorsa “nocciolo”. Ma anche quello di incentivare l’occupazione in un settore che vede il territorio dei Monti Cimini e l’intera Tuscia al primo posto nella graduatoria nazionale degli occupati con oltre 30mila persone interessate».

Alla manifestazione, che si terrà nel seicentesco Palazzo delle Maestranze, saranno ammessi solo preparazioni originali che dovranno contenere, fra gli ingredienti, obbligatoriamente la nocciola romana Dop. Il dolce, preparato appositamente per l’occasione, dovrà inoltre avere aspetto scenografico e dovrà essere di forte impatto visivo. Nel 2011, il premio ha ottenuto una medaglia partecipativa del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.