11_bloomberg (1)

Salute: italiani, i più sani al mondo

Più sani e più longevi, i primi su 163 Paesi classificati. Nonostante la crisi e le conseguenti difficoltà economiche, nonostante la disoccupazione giovanile al 40% e uno dei deficit pubblici più elevati al mondo, l’Italia ha una popolazione con il maggior grado di salute a livello mondiale. A stabilirlo la classifica ‘Bloomberg Global Health Index’ che spiega anche che un neonato che vede la luce nel nostro Belpaese, ha ottime possibilità di arrivare agli 80 anni. Situazione del tutto diversa, invece,  in Sierra leone, nell’Africa occidentale, dove la vita media è di appena 52 anni.

Nella classifica dei Paesi ‘più in salute’, dopo l’Italia, figurano Islanda, Svizzera, Singapore, Australia. Seguono Spagna, Giappone, Svezia, Israele e Lussemburgo. Francia e Germania sono rispettivamente al 14esimo e al 16esimo posto.Il Canada al 17esimo e il Regno Unito al 23esimo. Gli Stati Uniti sono solo 34esimi, per colpa dell’obesità; basti pensare che negli Stati più poveri, Louisiana, Mississippi, Alabama e West Virginia, il 35% della popolazione è obesa.

Gli italiani godono di una salute migliore rispetto ad americani, canadesi e britannici che soffrono tutti di pressione alta, colesterolo in eccesso e disturbi neurologici. Sarà per quel “numero di medici in eccesso” che può vantare l’Italia, afferma Tom Kenyon, medico lui stesso e amministratore delegato dell’organizzazione Project Hope, oppure la dieta, ricca di verdure e a base di olio extra vergine di oliva, il segreto della salute da podio dei nostri connazionali.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.