radisson-blu-eu-hotel

Terrorismo, Bruxelles: 21 gli arrestati

In una città blindata e sotto assedio per tutto un giorno, finalmente Opnel cuore della notte appena trascorsa una vasta operazione di polizia, coordinata in sette quartieri della capitale belga, e’ servita ad arrestare 16 presunti territoristi. L’ offensiva e’ stata lanciata per cercare di catturare Salah Abdeslam, implicato nelle stragi di Parigi, che però e’ riescito  a sfuggire. La minaccia rimane “seria e imminente”, e spinge il Paese a restare blindato. I 16 arresti – che dovranno essere convalidati dal giudice – non bastano a rassicurare le autorità, che chiedono il massimo riserbo e non accettano domande sull’inchiesta. Salah è ancora in fuga, e non si può abbassare la guardia. La polizia lo avrebbe visto a Liegi ma poi avrebbe perso le sue tracce mentre scappava su una BMW in direzione della Germania.

L’operazione di polizia per l’individuazione e la cattura di Salah ha impeganto tutta la giornata di domenica e costretto gli abitanti di Bruxelles a rimanere chiusi in casa. In particolare, alla Grande Place, secondo quanto riferito dai testimoni alla radio Rtl, ci sarebbe stato un dispiegamento importante di forze dell’ordine. “Sono in un ristorante e i poliziotti ci hanno chiesto di terminare in fretta e di raggrupparci nella sala interna aspettando il via libera per uscire”, ha detto un testimone.

L’hotel Radisson Blu di Bruxelles, nel centro della capitale belga, è stato circondato dai militari che sono entrati anche nella hall. Lo riferiscono su Twitter gli ospiti dell’albergo che riferiscono che i soldati hanno loro chiesto di non uscire

Anche rue du Lombard e marché au Charbon, due vie del centro di Bruxelles, sono state chiuse dalla polizia nell’ambito dell’operazione in corso a Grand Place. Lo si apprende dal quotidiano belga Le Soir. In precedenza era stata chiusa la parte di rue du Midi che arriva al centro della città. La polizia ha dispiegato un perimetro di sicurezza nel centro di Bruxelles, che comprende la parte di rue du Midi più vicina a Grand Place, e poi rue des Teinturiers, rue du Marché-au-Charbon e rue du Lombard fino a place Saint-Jean. Un autobus è stato utilizzato per chiudere rue du Lombard. Nessuna informazione ufficiale è stata diffusa sull’operazione.

Il livello di allerta per Bruxelles resta a 4: lo ha detto il premier Charles Michel spiegando che la minaccia resta “seria e imminente”. Anche domani le scuole e la metropolitana resteranno chiuse.

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.