Cougar, donne mature a caccia di giovani prede

Cambiano i gusti e le mode. E, ora, le donne li preferiscono più giovani. Chi? i partner, ovviamente. Caduta anche l’ultima tradizione popolare secondo la quale la coppia perfetta è formata da un lui e una lei con una certa differenza d’età a favore dell’uomo – differenza inversamente proporzionale rispetto agli anni di lui, con un gap spesso esagerato – oggi si registra un vero e proprio boom di rappresentanti del gentil sess0 stagionate, bramose di freschezza maschile.

Iniziatrici di questa tendenza sono state alcune star di Hollywood, alla Demi Moore, che hanno allacciato storie con compagni registrati anagraficamente diversi anni più tardi rispetto a loro.
Dal mondo di celluloide alla vita reale il passo è stato breve: secondo i dati raccolti dal sito di incontri americano, Are you Interested?, che ha all’attivo 24 mila iscritti maggiorenni,  2 su 3 uomini, viene fuori che le donne rispondono, con più probabilità, ad un uomo più giovane di loro, anche se di poco, piuttosto che ad uno con qualche anno in più. E questo si verifica, sistematicamente, in tutte le fasce di età considerate – ovvero 20-29, 30-49, più di 50.  cougar

Anche l’Italia si è presto e volentieri allineata, come in altre occasioni, alla moda d’oltreoceano tanto da possedere un portale tutto suo specializzato nel promuovere incontri tra donne più grandi e uomini più giovani. Si chiama CougarItalia.com: al momento sono 420 mila gli iscritti distribuiti in tutt’Italia, di cui il 54% donne

Cougar – letteralmente si traduce con la parola ‘puma’ è un termine gergale anglo americano usato per definire donne mature, dai 40 anni in su, che si comportano come predatrici sessuali nei confronti di uomini notevolmente più giovani. Sulla quantificazione della differenza di età tra i due, esistono opinioni differenti: secondo alcuni  per potersi definire “socialmente accettabile” la cougar deve manifestare interesse per un uomo che abbia almeno la metà dei suoi anni più sette (per  esempio, se lei è una quarantenne il suo compagno deve avere come minimo 27 anni). Questo nuovo fenomeno di costume dal punto di vista femminista viene inquadrato come la riscossa delle donne che mettono semplicemente di mettere in pratica quello che gli uomini fanno da sempre, cioè cercare compagnia più giovane.

Le Cougar, donne carismatiche e indipendenti che per una relazione preferiscono gli uomini più giovani, continuano a conquistare il mercato, dai viaggi al fitness fino agli incontri. È proprio quello delle Cougar il nuovo segmento target più gettonato dalle imprese italiane. “Anche perché le donne Cougar spendono molto, sono più esigenti e scelgono prodotti e servizi di alta gamma”, spiega Alex Fantini, ideatore e fondatore di CougarItalia.com, secondo il quale la disponibilità di reddito delle Cougar è del 35% superiore alla media.

Ma quali sono le città dove le predatrici sono più numerose? «Milano, Roma e Torino» risponde Alex Fantini. Le prime 5 per numero di iscritti al sito di incontri CougarItalia.com sono infatti Milano (37 mila), Roma (28 mila), Torino (19 mila), Napoli (15 mila) e Firenze (12 mila).

E non ci sono dubbi che il trend sociale delle donne pantere è destinato ad avere ancora maggiore spazio e visibilità in futuro, in quanto, se da una parte sono in aumento le donne indipendenti, desiderose di sentirsi predatrici e di muoversi su territori finora riservati all’altro sesso, dall’altra sono sempre più numerosi gli uomini che amano sentirsi prede di queste feline sensuali e seducenti.

 

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyrıght 2013 FUEL THEMES. All RIGHTS RESERVED.